Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Alcune cifre sull'imposta sul valore aggiunto (IVA)

Gettito fiscale dell'imposta sul valore aggiunto

201322,561 miliardi franchi
201222,095 miliardi franchi
201121,687 miliardi franchi
201020,716 miliardi franchi
200919,889  miliardi franchi
200820,512 miliardi franchi
200719,684 miliardi franchi
200619,018 miliardi franchi
200518,119 miliardi franchi
200417,666 miliardi franchi
200317,156 miliardi franchi
200216,857 miliardi franchi
200117,033 miliardi franchi
200016,594 miliardi franchi
199915,060 miliardi franchi
199813,255 miliardi franchi

Contribuenti

per aprile 2013: 361'343

Evoluzione delle aliquote IVA


ANARAS
1° gennaio 2011
(Aumento delle aliquote dell’imposta sul valore aggiunto in favore dell’assicurazione invalidità (AI))
 8,0% 2,5% 3,8%
1° gennaio 2001
(Legge IVA, aumento delle aliquote dell'imposta sul valore aggiunto per finanziare i grandi progetti ferroviari [FTP])
7,6%2,4%3,6%
1° gennaio 1999
(Aumento delle aliquote dell'imposta sul valore aggiunto per garantire il finanziamento dell'assicurazione vecchiaia, superstiti [AVS] e invalidità [AI])
7,5%2,3%3,5%
1° ottobre 1996
( introduzione dell'aliquota speciale per l'alloggio)
6,5%2,0%3,0%
1° gennaio 1995
(Ordinanza IVA)
6,5%2,0% 

AN = Aliquota normale
AR = Aliquota ridotta
AS = Aliquota speciale

Sapevate che

  • circa 110'000 contribuenti inoltrano i loro rendiconti semestralmente e circa 240'000 trimestralmente.
  • l'IVA rappresenta circa un terzo delle entrate complessive realizzate dalla Confederazione.
  • l'Amministrazione incassa giornalmente in media 61,8 mio di franchi d’IVA.

Le cifre dettagliate sono pubblicate sulle pagine della Divisione Basi fiscali: su detto sito trovate le statistiche concernenti l'imposta sul valore aggiunto IVA (solo disponibile in francese), così come altri interessanti dati fiscali.

 

Fine zona contenuto



http://www.estv.admin.ch/mwst/dokumentation/00294/index.html?lang=it