Newsletter AFC T3/2017

I temi di attualità in breve

Da luglio a settembre 2017 l’Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC) si è tra l’altro occupata del Progetto fiscale 17, della revisione parziale della legge federale sull’esenzione della tassa di esenzione dall’obbligo militare e della revisione parziale della legge sull’IVA.


Imposte a livello nazionale

ll Consiglio federale avvia la consultazione concernente il Progetto fiscale 17

Nella sua seduta del 6 settembre 2017 il Consiglio federale ha avviato la procedura di consultazione concernente il Progetto fiscale 17 (PF17). Il progetto contribuisce in maniera determinante a conservare l’attrattiva della piazza economica svizzera e conseguentemente a creare valore, posti di lavoro e gettito fiscale. La riforma rispetta inoltre gli standard internazionali per quanto riguarda il diritto in materia di imposizione delle imprese. Maggiori informazioni


Modifica delle aliquote d’imposta IVA al 1° gennaio 2018

Il Decreto federale del 17 marzo 2017 sul finanziamento aggiuntivo dell’AVS mediante l’aumento dell’imposta sul valore aggiunto e la Legge federale sulla riforma della previdenza per la vecchiaia 2020 del 17 marzo 2017 sono stati rifiutati nella votazione popolare del 24 settembre 2017. Maggiori informazioni

La riduzione delle aliquote d’imposta si ripercuote anche sulle aliquote saldo ridotto cosicché sulle aliquote forfetarie. Per di più, le verifiche periodiche delle aliquote saldo stabilite dal Consiglio federale sono state realizzate. L’AFC ha pubblicato sul suo sito Internet un elenco PDF dei cambiamenti più importanti indotti dalla riduzione dei tassi delle aliquote saldo ridotto dal 1° gennaio 2018 e che non sono dovute alla diminuzione delle aliquote fiscali. Maggiori informazioni


IVA: Revisione parziale della legge sull’IVA

Ad eccezione delle direttive per le vendite per corrispondenza (art. 7 cpv. 3 lett. b rev-LIVA), la LIVA e l’ordinanza sull’IVA parzialmente rivedute entreranno in vigore il 1° gennaio 2018. Le principali modifiche sono pubblicate (PDF) sul sito Internet dell’AFC. Maggiori informazioni


Imprese estere: modifica del metodo di calcolo della garanzia

Dal 1° agosto 2017 verrà modificato il metodo di calcolo della garanzia che devono fornire i contribuenti senza domicilio o sede sociale sul territorio svizzero. Maggiori informazioni


Il luogo d’imposizione delle provvigioni di intermediazione cambia dal 1° gennaio 2019

Nella sua seduta del 16 agosto 2017 il Consiglio federale ha deciso di porre in vigore al 1° gennaio 2019 una modifica della legge federale del 14 dicembre 1990 sull’armonizzazione delle imposte dirette dei Cantoni e dei Comuni (LAID) che riguarda il luogo d’imposizione delle provvigioni di intermediazione percepite per le operazioni immobiliari. Maggiori informazioni


Avviata la consultazione sull’attuazione delle misure fiscali nel settore immobiliare

In occasione della sua seduta del 16 agosto 2017, il Consiglio federale ha posto in consultazione la revisione totale dell’ordinanza sui costi di immobili per l’attuazione della Strategia energetica 2050. L’ordinanza precisa le disposizioni della nuova legge sull’energia che prevede la possibilità di operare deduzioni fiscali supplementari per i proprietari di immobili. Maggiori informazioni


Presa in considerazione delle deduzioni generali e sociali delle persone limitatamente assoggettate all’estero

In occasione della sua seduta del 6 settembre 2017 il Consiglio federale ha approvato il rapporto «Presa in considerazione delle deduzioni generali e sociali delle persone limitatamente assoggettate all’estero» concernente lo stralcio dal ruolo della mozione 14.3299 depositata dalla Commissione dell’economia e dei tributi del Consiglio degli Stati. Maggiori informazioni


La progressione reale viene ampiamente compensata mediante riforme fiscali

Negli ultimi 20 anni, per la maggior parte dei cittadini svizzeri, la progressione reale dell’imposta federale diretta è stata compensata se non addirittura sovracompensata mediante riforme fiscali. Hanno invece conosciuto un onere fiscale maggiore le persone non coniugate e le coppie sposate monoreddito senza figli. Questa è la situazione delineata in un rapporto adottato dal Consiglio federale nella sua seduta del 6 settembre 2017. Maggiori informazioni


La legge sulla tassa d’esenzione dall’obbligo militare viene modificata nel quadro dell’ulteriore sviluppo dell’esercito

La tassa d’esenzione dall’obbligo militare deve essere adeguata alla nuova legislazione sul servizio militare e sul servizio civile. Affinché l’obbligo di prestare l’intero servizio obbligatorio venga maggiormente adempiuto, si intende introdurre una tassa d’esenzione finale. Nella sua seduta del 6 settembre 2017 il Consiglio federale ha approvato il relativo messaggio. Maggiori informazioni


Il DFF indice la procedura di consultazione concernente la revisione totale dell’ordinanza sull’imposta alla fonte

Il 21 settembre 2017 il capo del Dipartimento federale delle finanze (DFF) ha posto in consultazione la revisione totale dell’ordinanza del 19 ottobre 1993 sull’imposta alla fonte (OIFo; RS 642.118.2). L’ordinanza definisce più chiaramente le condizioni da soddisfare affinché i non residenti assoggettati all’imposta alla fonte abbiano la possibilità di richiedere la tassazione ordinaria ulteriore. Maggiori informazioni


Conciliabilità tra famiglia e lavoro: premiata l’Amministrazione federale delle contribuzioni

L’Amministrazione federale delle contribuzioni ha ottenuto il marchio di qualità del servizio specializzato UND per la conciliabilità tra famiglia e lavoro. Ora intende intensificare il suo impegno anche nell’assistenza di familiari. Maggiori informazioni


Imposte a livello internazionale

pexels-photo-68704

Impatto dell’introduzione del SAI sulle autodenuncie non punibili

Secondo l’AFC, un autodenuncia non punibile non è più possibile nel contesto dell'introduzione dello scambio automatico di informazioni a decorre dal 30.09.2018. Maggiori informazioni


Scambio automatico di informazioni

L’Amministrazione federale delle contribuzioni AFC ha pubblicato un progetto di direttiva tecnica sullo Standard globale per lo scambio automatico di informazioni finanziarie a fini fiscali. La direttiva tecnica descrive e specifica i requisiti che devono essere rispettati dagli istituti finanziari svizzeri per la trasmissione dei dati. Il documento è disponibile nella versione in lingua tedesca, francese e italiana. Tutte le funzioni per lo scambio automatico di informazioni sono disponibili da subito sul portale AFC SuisseTax. Gli istituti finanziari svizzeri tenuti alla comunicazione possono iscriversi e trasmettere i primi dati.

Direttiva tecnica (PDF, 1 MB, 14.06.2018)Standard per lo scambio automatico di informazioni relative a conti finanziari


La ritenuta di imposta UE per il 2016 ammonta a 74,8 milioni di franchi

Nell’anno fiscale 2016 il ricavo lordo della ritenuta di imposta sui redditi di interessi dei contribuenti dell'UE in Svizzera ammonta a 74,8 milioni di franchi. L’anno precedente la ritenuta di imposta ammontava a 169,3 milioni di franchi. Maggiori informazioni


Pubblicazioni dell’AFC

pexels-photo-large

Lettera circolare

La lettera circolare 2-152-D-2017-f «Spese professionali forfetarie e proventi in natura 2018 / Compensazione degli effetti della progressione a freddo in materia d’imposta federale diretta per l’anno fiscale 2018» è stata pubblicata. Maggiori informazioni


Affari interni

Pubblicato l’opuscolo «Statistica fiscale 2016»

L’AFC pubblica per la seconda volta l’opuscolo sulla statistica fiscale 2016 che presenta in breve le cifre dei diversi tipi di imposta, le elaborazioni statistiche relative alle persone fisiche e giuridiche e l’onere fiscale in Svizzera. Maggiori informazioni


L’AFC pubblica il rapporto di attività 2016

L’AFC ha pubblicato i risultati del 2016 nel suo rapporto di attività: l’IVA ha registrato entrate pari a 22,5 miliardi di franchi, mentre il gettito dell’imposta federale diretta (IFD) è salito a 21,1 miliardi di franchi. Maggiori informazioni

Ultima modifica 28.12.2017

Inizio pagina