Assistenza amministrativa sulla base della FATCA

Accordo FATCA: lettera d’informazione a clienti bancari

L'Accordo FATCA e la legge FATCA saranno posti in vigore prima del 1° luglio 2014. Nel quadro dell'attuazione della normativa FATCA le banche sono tenute a trasmettere alle autorità fiscali statuni-tensi IRS informazioni su conti statunitensi. I clienti bancari statunitensi ricevono dalla loro banca una lettera con la quale è chiesta una dichiarazione di consenso alla comunicazione all'IRS dei dati con-cernenti il loro conto. A questo invio viene allegata una lettera d'infomazione dell'AFC, che orienta in merito allo svolgimento di una procedura di assistenza amministrativa secondo l'Accordo FATCA. Gli Stati Uniti possono tuttavia richiedere tale assistenza amministrativa solo dopo la ricezione della notifica aggregata della banca e dopo l'entrata in vigore del Protocollo di modifica del 23 settembre 2009 della convenzione contro la doppia imposizione.

Accordo FATCA: preparazione delle domande raggruppate

Il 15 dicembre 2014, l'AFC ha annunciato che prevede di fornire agli istituti finanziari svizzeri notificanti entro la fine gennaio 2015 le direttive definitive riguardanti i documenti che dovranno essere trasferiti all'AFC affinché quest'ultima possa esaminare le domande raggruppate.

Il 15 gennaio 2015, la Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali SFI ha annunciato che l'autorità statunitense competente non invocherà l'inadempienza grave degli istituti finanziari svizzeri notificanti ai sensi dell'articolo 11 capoverso 2 dell'accordo FATCA se, per via del ritardo nelle messa a disposizione del sistema IDES, sottomettono i loro dati complessivi riguardanti conti statunitensi senza dichiarazione di consenso per il 2014 dopo il 31 gennaio 2015 ma al più tardi il 31 marzo 2015

Considerato questo possibile ritardo nel trasferimento all'IRS dei dati complessivi che costituiscono le basi delle domande raggruppate nell'ambito dell'accordo FATCA, l'AFC ha deciso di pubblicare le direttive definitive riguardanti i documenti necessari entro metà febbraio 2015.

Dopo la pubblicazione delle direttive definitive riguardanti i documenti necessari avvenuta nel febbraio 2015, l’AFC ha divulgato nel marzo 2016 un aggiornamento di queste direttive (cfr. documentazione qui di seguito: FATCA Information Delivery, Technical Specification and User Guide for Financial Institutions according to FATCA IGA 2 e SEI-XML). Nel capitolo 1.3.1 "Updates Version 1.1" della User Guide si può trovare una sintesi delle modifiche avvenute.

FATCA Information Delivery (PDF, 736 kB, 21.07.2016)Technical Specification and User Guide for Financial Institutions according to FATCA IGA 2

FATCA Credential Form (PDF, 931 kB, 21.07.2016)Credentials Exchange - Information Delivery




Ultima modifica 29.01.2018

Inizio pagina

https://www.estv.admin.ch/content/estv/it/home/internationales-steuerrecht/fachinformationen/amts-und-rechtshilfe/amtshilfe-nach-fatca.html