Trasmissione dei dati

La rendicontazione Paese per Paese deve essere trasmessa all’AFC al più tardi dodici mesi dalla chiusura del periodo fiscale.

Esempio: Periodo fiscale 1.1.2018 – 31.12.2018;
La rendicontazione deve essere trasmessa all’AFC entro il 31.12.2019.
 
La rendicontazione Paese per Paese per il periodo fiscale 2018 deve essere trasmessa all’AFC in forma criptata come allegato a un’e-mail (cfr. Guida sulla trasmissione di rendicontazioni Paese per Paese di gruppi di imprese multinazionali (PDF, 293 kB, 11.06.2019)). L’AFC conferma la ricezione della rendicontazione.

La rendicontazione Paese per Paese deve essere creata conformemente alle istruzioni della Direttiva tecnica. Quest’ultima contiene essenzialmente le regole di validazione supplementari specificate dall’OECD e sarà pubblicata sul sito internet dell’AFC probabilmente nel corso del terzo trimestre 2019. 

Il risultato della validazione da parte dell’AFC, relativo alla rendicontazione trasmessa, sarà probabilmente comunicato all’ente notificante nel corso del primo trimestre 2020. Se la rendicontazione non è valida, l’ente notificante deve trasmettere nuovamente una rendicontazione valida, conformemente alla direttiva tecnica.

 

Ultima modifica 11.06.2019

Inizio pagina

https://www.estv.admin.ch/content/estv/it/home/internationales-steuerrecht/fachinformationen/cbcr/datenuebermittlung.html