Come è concordata la data per il controllo?

Prima del controllo l’esperta fiscale IVA prende contatto telefonicamente con voi per concordare, con la persona competente,

  • la data
  • il luogo
  • il periodo da controllare*
  • la durata prevista per il controllo e
  • i documenti necessari per il controllo.

Questo primo contatto rende possibile lo scambio delle prime informazioni in merito

  • alla chiusura contabile
  • all’esistenza di eventuali altre società domiciliate presso di voi e/o altre imprese vicine (p. es. consorzi e uffici in comune) che devono pure essere controllate.

*Di regola sono controllati tutti i periodi fiscali scaduti, non ancora prescritti, ma già finalizzati.

Il controllo preannunciato telefonicamente vi sarà confermato per scritto.

Desiderate mettervi in contatto con la vostra fiduciaria? Ciò può essere particolarmente utile se essa allestisce i rendiconti IVA e, per questo motivo, può essere interpellata per informazioni.

Eccezionalmente, su vostra specifica richiesta e di comune accordo con la fiduciaria, il controllo può essere effettuato nei suoi uffici. In tal caso è indispensabile che la documentazione necessaria completa sia disponibile nella sede della vostra fiduciaria.

È importante tenere in considerazione che le spese originate da un controllo (i vostri propri costi o le fatture per onorari dei terzi) sono a vostro carico e non possono essere assunte dall’AFC.

Ultima modifica 23.07.2015

Inizio pagina

https://www.estv.admin.ch/content/estv/it/home/mehrwertsteuer/fachinformationen/mwst-kontrolle/termin-fuer-kontrolle.html