Rimborso

Le imprese che realizzano un utile basso possono chiedere il rimborso del canone  se soddisfano le seguenti tre condizioni:

  • il canone per le imprese dovuto (pari a 365 franchi) è stato pagato;
  • l’impresa rientra nella categoria tariffaria più bassa (cifra d’affari complessiva compresa tra 500 000 e 999 999 franchi);
  • Nell’esercizio per il quale è stato riscosso il canone, risulta un guadagno di dieci volte inferiore l’importo del canone (CHF 3'650), o una perdita.

Una richiesta di rimborso del canone per le imprese relativo all’anno 2019, può essere richiesto al più presto nell’anno 2020, dopo la chiusura della pratica. 

Come si deve richiedere un rimborso?

La richiesta di rimborso deve essere presentata su AFC SuisseTax, dove avete la possibilità di attivare una nuova procura per il canone RTV per le imprese (CI RTV), sotto “Amministrazione – Gestisci procure”. In questo modo potete presentare la vostra domanda online in modo semplice e rapido. 

Questo servizio è al momento in allestimento ee quindi non è attualmente disponibile.

Ultima modifica 25.09.2018

Inizio pagina

https://www.estv.admin.ch/content/estv/it/home/mehrwertsteuer/rtvua/fachinformationen/rueckerstattung.html