Scelta volontaria della categoria tariffaria più elevata

Le banche e le assicurazioni possono scegliere volontariamente la categoria tariffaria più elevata del canone radiotelevisivo. Questa opzione è rivolta alle banche e agli assicuratori assoggettati alla legge sulle banche (LBCR) o alla legge sul contratto di assicurazione (LCA) (cfr. Info IVA 14 concernente il settore Finanza, n. 4.2 e Info IVA 16 concernente il settore Assicurazioni, n. 6.1).

In caso di assoggettamento volontario alla categoria tariffaria più elevata, non è richiesta la dichiarazione delle cifre d’affari escluse dall’imposta nel rendiconto IVA (art. 68a cpv. 1 e art. 70 LRTV in combinato disposto con l’art. 67b ORTV).

Questa semplificazione deve essere scelta dalla banca o dall’assicurazione sul portale «AFC SuisseTax» sotto «Canone Radio TV» entro il 15 gennaio del rispettivo periodo di computo del canone ed è valida fino a revoca. Eventuali correzioni delle cifre d’affari non incidono sulla categoria tariffaria.

Ultima modifica 14.09.2021

Inizio pagina

Contatto

Modulo di contatto

Richieste telefoniche
Divisione Riscossione IVA

Amministrazione federale
delle contribuzioni AFC
Divisione principale IVA
Schwarztorstrasse 50
3003 Berna

Stampare contatto

https://www.estv.admin.ch/content/estv/it/home/tasse-federali/canone-radiotelevisivo-per-le-imprese/scelta-volontaria.html